Archivio tag: portapa

Vermouth Mulassano

mulassano2

 

A Torino, all’interno del Caffè Mulassano è incisa una targa commemorativa che recita: “Nel 1926, la signora Angela Demichelis Nebiolo, inventò il tramezzino”. Basta questo aneddoto a farci capire come questo piccolo locale di 31 metri quadri non sia un semplice caffè: è infatti una vera e propria istituzione cittadina, i cui tavoli hanno ospitato negli anni tanto i notabili sabaudi quanto gli artisti del vicino Teatro Regio.

In questo tempio della torinesità non poteva certo mancare il vermouth: ma facciamo un passo indietro. Amilcare Mulassano aprì la sua storica bottiglieria a metà ‘800 e nel 1907 si trasferì in Piazza Castello nel cuore della città, fondando il Caffè Mulassano, luogo di ritrovo per artisti, politici e scrittori della Torino di inizio ‘900. La sua storia incrocia quella del proprietario di un altro storico caffè torinese, Pietro Bordiga: è dal loro incontro che nasce il Vermouth Mulassano.

Il Cavalier Pietro Bordiga aveva appena fondato, nel cuneese, l’omonima distilleria produttrice di liquori di montagna e vermouth quando incontrò Amilcare Mulassano per cui studiò una ricetta originale che nel corso degli anni ha subito pochissime variazioni. Oggi gli ingredienti del vermouth Mulassano sono gli stessi utilizzati ad inizio ‘900, lavorati con la stessa cura e professionalità del passato, solo le proporzioni degli infusi sono state adattate per rendere il prodotto idoneo ad essere impiegato in mixology e non solo ad essere consumato liscio.

 

 

 

 

 

 

img_20170708_123057_497

Ryoma 7yo Japanese Rum

Ryoma-Japanese-Rum-7-Jahre

 

 

Prodotto da Kikusui, una distilleria situata a sud dell’arcipelago giapponese, nel villaggio di Kohi sull’isola Shikoku.

Questo luogo è riconosciuto come il più antico produttore di canne da zucchero di tutto il Giappone; ciò ha portato naturalmente alla produzione del Rum Ryoma, ispirato da tecniche forestiere e con un tocco di cultura giapponese.

Prende nome da Sakamoto Ryōma, una figura fondamentale nel movimento che durante il Periodo Bakumasu roveshiò il governo dello shogun Tokugawa; viene prodotto a partire da canne da zucchero appena pressate e invecchia 7 anni in botti di quercia.
Il rum prodotto da canna da zucchero è decisamente differente da quello  prodotto da melassa, in quanto dal sapore più pungente e erboso.

Colore
Paglierino

Aroma

Molto floreale con note tipiche di rum agricoli.

Gusto

Banana, agricolo, floreale, dolce, vaniglia.

Finale
Medio lungo.