Leopold’s Brothers Gin – American Small Batch Gin

leopoldBest American Gin, Wall Street Journal 2009

Best American Gin, Drink Spirits 2013

Imbottigliato a mano, etichettato a mano, numerato a mano. La Maggior parte dei Gin vengono prodotti macerando tutte le botaniche insieme nel pot still e distillando l’intero batch insieme. Il problema è che non tutte le componenti botaniche hanno lo stesso punto di ebollizione, quindi quando un distillatore distilla tutte le botaniche insieme, cercando il miglior punto di distillazione per il ginepro, ad esempio, lui/lei stanno riscaldando troppo il coriandolo.

Quando le componenti botaniche vengono riscaldate eccessivamente si estraggono sostanze simili ai tannini che “seccano” il gin. I Leopold’s Brothers hanno deciso di percorrere una strada diversa, distillano tutte le componenti botaniche separatamente in modo da poter conservare solo il “cuore” della distillazione di ogni componente che poi viene attentamente miscelato

​Mix Botanico:

​Ginepro, Radice di Orris, Cardamomo, Coriandolo, bucce di arance dolci di Valencia

e Pummelos pulite a mano.

​Recensioni:

​Best American Gin, Wall Street Journal 2009

#1 nella Top 10 dei migliori Gin Americani secondo Drink Spirits 2013

​Grado Alcolico: 40%

http://www.leopoldbros.com

leopold 2

LEOPOLD NAVY STRENGHT GIN 700ML 75% Alc.

“Leopold’s Navy Strenght Gin è tutto tranne che timido al naso. Se lo small batch gin ti lusinga pian piano con le sue note soffici e delicate, il Navy Strenght si dichiara fin da subito. Il fatto che Leopold’s ha usato il doppia del ginepro con questo gin è evidente dagli aromi estremamente floreali e anche a questa alta gradazione è evidente l’impeccabile distillazione di Todd Leopold.

Al palato è inizialmente molto floreale con sentori di bergamotto che esplodono nel palato seguiti da un forte ginepro dal tono più floreale che speziato. A seguire si avvertono chiaramente le radici di Orris emergere insieme a coriandolo e cardamomo. A volte è difficile capire le individuali componenti di un gin ma qui si mettono in fila una dopo l’altra in maniera chiara, pulita e evidente. Il finale è saporito e persistente con bergamotto, ginepro e cardamomo che rimangono a lungo sul palato”
Geoff Kleinman, Drink Spirits, 10 Luglio 2012