Chase Distillery

William Chase
William Chase  ha creato un impresa di successo con la coltivazione, il commercio, lo stoccaggio, il trasporto e la fornitura di patate di qualità premium. Nel 1990 ha fondato il marchio Tyrrells per la lavorazione e distribuzione di patatine chips, facendolo diventare un marchio da 40m di sterline, di cui ha poi venduto la maggioranza per costruire la  Williams Chase Distillery nel 2008 e produrre gin e vodka super premium .
Chase Distillery
La Chase Distillery, a conduzione familiare,  è ospitata in un granaio riadattato nella fattoria di proprietà di William Chase nel cuore della campagna Herefordshire, a circa 30 miglia a nord ovest di Cheltenham, tra 400 ettari di campi ondulati di patate, frutteti e bestiame Herefordshire. La genuinità dei prodotti della Chase Distillery  proviene dagli ingredienti  e  dai metodi artigianali utilizzati per la loro coltivazione .
L’avventura di William Chase nel mondo della vodka inizia nel 2004 quando, scoperta la vodka di patate e la sua diversità da quella di cereali, si era convinto che avrebbe potuto fare meglio perché poteva coltivare e distillare le patate nella sua azienda, per creare un prodotto di alta qualità con un vero e proprio “pedigree” .
Dopo aver venduto buona parte della Tyrrells, ha acquistato la migliore attrezzatura artigianale consistente in un alambicco di rame “pot still” di grandi dimensioni e una colonna di rettifica alta 70 piedi (la più alta d’Europa) e ha costruito la sua distilleria riconvertendo un vecchio fienile che si trova sulla sua proprietà .
Il processo di distillazione usato da Chase è molto tradizionale,  simile a quello  usato dai distillatori di vodka all’inizio del 1900. E’ piuttosto laborioso, ma permette un controllo totale della qualità dei prodotti . Tutti i prodotti sono imbottigliati ed etichettati a mano alla distilleria .
La prima bottiglia di vodka di patate Chase è stata lanciata il 1° d’Aprile 2008 e ha richiesto due anni di lavoro. E’ stata la prima e rimane tuttora l’unica vodka di patate inglese nel mondo. E’ a base di patate coltivate nella fattoria di William Chase nel Herefordshire – varietà Lady Claire e Lady Rosetta . Ci vogliono 16 tonnellate di patate per fare 1000 litri di spirito puro (96% di alcol in volume).
La distilleria ha la capacità di produrre 3500 bottiglie alla settimana con la possibilità di dirvi da quale campo di patate proviene la vostra bottiglia di vodka .