Archivi categoria: Vodka I spirit

Vodka I spirit

I Spirit Vodka è una vodka distillata cinque volte italiana dalla storica terra di Friuli. Possedendo un ambiente pulito, gusto morbido, I Spirit Vodka è il risultato di tecniche tradizionali di distillazione sapientemente applicati ad una selezione di ingredienti indigeni.
La miscela viene distillato in alambicchi di rame e colonne di rettifica alti, con un conseguente vodka cristallo luminoso con un aroma fresco. Il sapore è caldo e vellutato, che ricorda gli ingredienti da cui è realizzato. C’è una particolare eleganza e morbidezza per ISpirit che lo rendono piacevolmente unico e distintivo.
I Spirit Vodka ‘distilla’ l’essenza d’Italia in una singola bottiglia cultura, gusto, storia e sapori di ieri e di oggi. Un progetto creato in collaborazione tra il rinomato ristoratore Arrigo Cipriani di Harry Bar fama, l’intraprendente Lapo Elkann, Friuli distillatore Marco Fantinel e Francesco Cosulich imprenditore veneziano, lo Spirito mi arriva negli Stati Uniti dopo un lancio di successo in Europa.
La storia di I Spirit Vodka suggerisce che questa vodka non è solo un nuovo prodotto d’Italia, ma la rivitalizzazione di una lunga storia perduta.
La leggenda narra che una notte di novembre nel 1195 a Venezia, Andrea ‘T.’ detto il Bianco (quella bianca), un ricco proprietario terriero e alchimista, ha annunciato in locanda del villaggio che, a causa dei suoi esperimenti e “che generosa terra di uve favolosi”, aveva finalmente scoperto il “elisir di lunga vita.” Da quella notte, il castello di Bianco divenne il ritrovo preferito dei signori, regnanti, artisti e uomini di chiesa, tutti desiderosi di provare il nuovo spirito. Dopo la morte il Bianco, l’interesse per l ‘elisir di lunga vita’ scemato e il racconto del suo spirito si perse tra le locande della regione Veneto.
Andare avanti quasi 740 anni a Venezia, Ernest Hemingway è passare il tempo al Bar di Harry. Ci sono due cose Hemmingway ama sopra ogni altra cosa a Harry: degustazione alcool distillato italiano, con Giuseppe Cipriani, ed i racconti e gli aneddoti che condividono tutto il loro tempo a bere insieme. Il racconto di Hemingway trova più incredibile è che il di Bianco, ha detto durante l’assunzione di lunghi sorsi di vodka realizzati da un agricoltore locale. Alla fine del racconto, si dice che salta Hemingway ai suoi piedi e dichiara di Giuseppe, “Un brindisi al genio che ha fatto up!Una visione assurda, assurda come l’idea di vodka italiana! “E i loro bicchieri in una volta. Fu allora, nel 1934, che Giuseppe Cipriani prima distillata I Spirit Vodka con la consulenza di Hemingway.
Fast forward al 2009 in quello stesso bar dove Hemingway goduto la sua vodka. Arrigo Cipriani e Lapo Elkann – due italiani con una visione globale – stare insieme e far rivivere il mito della vodka italiana. Essi brindare ad un vero distillato di cultura, imbottigliato e pronto a salpare dal Lido di Venezia verso lidi stranieri.

Combinando i grani di altissima qualità e selezione delle migliori uve bianche da una zona famosa per i suoi vini certificati DOC, I Spirit è prodotta secondo una ricetta tradizionale che è stata tramandata di generazione in generazione