Archivi categoria: Prodotto

Linea Cinzano 1757

logo cinzano

CINZANO 1757, il vermouth premium del marchio CINZANO,

amplia la sua gamma e presenta due nuove referenze dedicate al mondo dei bartender.

 

Sesto San Giovanni (MI), marzo 2015 – Tradizione e innovazione tornano a incontrarsi nel mondo Cinzano, regalando agli amanti della miscelazione di qualità due nuovi prodotti della gamma Cinzano Vermouth 1757: le referenze bianco e dry.

Cinzano Rosso 1757, lanciato sul mercato lo scorso anno, è il vermouth rosso di qualità superiore che incontra le esigenze dei bartender e le ultime tendenze in fatto di miscelazione. La realizzazione dei due nuovi prodotti va proprio nella direzione di soddisfare un pubblico di professionisti sempre più esigenti, che sceglie prodotti premium, sia in termini di qualità che di profilo del gusto, per esaudire le richieste del consumatore finale. Come Cinzano Rosso 1757 rappresenta una vera e propria rivisitazione della classica ricetta del vermouth rosso, allo stesso modo Cinzano Bianco 1757 e Cinzano Dry 1757 presentano un arricchimento rispetto alla ricetta classica.

bott cinzano

Cinzano Vermouth Bianco 1757 è delicato e presenta un distintivo profumo di frutta matura, carattere che lo rende ideale per la realizzazione di cocktail bittersweet. Il liquido è giallo chiaro con sfumature verdi. Al naso presenta dolci note di frutta e di fiori di tiglio, armoniosamente accostati a sentori di noce moscata e origano. Al gusto si presenta subito intensamente fruttato, per poi lasciare spazio a sentori di spezie: il retrogusto è persistente, piacevole e amaro. È perfetto on the rocks e come sweet touch nei cocktail.

Cinzano Vermouth Dry 1757, invece, è intenso e perfetto per la realizzazione di cocktail a base vermouth. Il colore del prodotto è cristallino con riflessi verdi. Al naso presenta note di erbe e spezie, armonizzate da sentori di frutta e moscato. Al gusto è fortemente alcolico, con profumi mediterranei che ben si sposano con note di chiodo di garofano e cannella, mentre il retrogusto è di frutti rossi e Artemisia.  Arricchisce la struttura di prestigiosi pre-dinner cocktail, quali il Cardinale e il Dry Martini, conferendo una chiara identità alla preparazione.

Il classico di gammarimane Cinzano Vermouth Rosso 1757, ideale per la realizzazione di cocktail aperitivi iconici come l’Americano e il Negroni. Il suo colore rosso scuro con riflessi ambra riflette il carattere speziato, ricco e persistente. Al naso presenta dolci note speziate seguite da sentori di frutta secca, fichi in particolare, uniti con aromi di legno, vaniglia e ciliegio. Al gusto è inizialmente speziato con note di frutta secca: rotondo e dolce al palato con sentori di legno, tabacco e liquirizia. Successivamente emergono le piacevoli note dolci, tipiche dell’Artemisia, con un retrogusto durevole e amabile.

L’esclusivo pack, che denota da subito l’aspetto premium, è declinato in tutta la gamma. La grafica d’eccezione esprime la qualità e la premiumness del prodotto, impreziosita dall’etichetta anticata in stile pergamena. La gamma Cinzano 1757, oggi composta dalle tre varianti di vermouth, rosso, bianco e dry, è disponibile nel canale On Trade da aprile 2015.

Akashi-Tai Honjozo Genshu Sake

Il sake Akashi-tai Honjozo Genshu, un prodotto non diluito, che porta quindi il sapore più intenso e diretto che si possa desiderare in un sake, viene prodotto dalla Akashi-Tai Sake brewery, la cui storia ha inizio nel periodo Tokugawa (1600-1867), quando l’azienda produceva solo salsa di soia e commerciava riso.

Dal 1918 la scelta dei migliori ingredienti, di cui la maggior parte prodotti localmente: per esempio la compagnia utilizza il riso della varietà yamada-nishiki (una qualità superiore) coltivato nel nord della regione di Akashi.

Il sake giapponese ha avuto un lungo e fondamentale ruolo nell’evoluzione di tradizione e cultura del Paese.

Lo trovate a Tprino, ovviamente, da Damarco.

Amaro Il Carlina

amaro il carlina spezie

 

Amaro il Carlina, antica ricetta speziale dei primi del 700.

Caratterizzato da una composizione di erbe e piante officinali provenienti dalle montagne piemontesi.
Prodotto con l’antico metodo dell’infusione a freddo, era indicato per disintossicare il fegato.
Gusto molto deciso, e nota amara complessa, fanno di questo liquore un apprezzabile aperitivo con eventuale aggiunta di bitter o di succo di arancia, oppure molto diluito con acqua e menta come bibita rinfrescante, o semplicemente come ottimo bicchiere da fine pasto.

Amaro il Carlina naturalmente è venduto a Torino da Damarco.

Jim Beam Honey

3994_jim_beam_honey20130605-25190-b69mia-0_original

Jim Beam Honey è un infuso di straight boubon (almeno 2 anni di botte) e miele, e sul sito vi presentano una trentina di ricette da usare in miscelazione. Cosa del tutto normale se, mi pare di capire, sciroppi di miele sono usati dai bartender in modo piuttosto disinvolto e, non secondariamente, in usa il profilo dolce del bourbon già fa sfracelli.

Bob’s Bitters

bobs bitter
Abbotts fu l’amaro originale utilizzato per la Manhattan Cocktail. Chiodi di garofano, vaniglia, cannella, e molto altro ancora, il tutto ben ancorato da amarezza società.

 

Ron ZACAPA 2013 Reserva Limitada

zacapa_edizione_limitata2

Il rhum Zacapa (Ron Zacapa Centenario) è un eccellente rum guatemalteco, di produzione limitata, frutto di una speciale miscela di rum anejos lungamente invecchiati. Rum Zacapa è assai noto ed apprezzato dagli intenditori che lo collocano tra i migliori rum al mondo. Deve il suo nome alla zona di Zacapa, comune del Guatemala (capoluogo dell’omonimo dipartimento) fondato all’epoca della colonizzazione spagnola. Molti secoli prima in quel territorio si era sviluppata la civiltà Maya di cui ancora oggi restano rovine archeologiche.

Situato sulle rive del fiume Motagua è soprattutto noto per la produzione del rinomato rhum Zacapa Centenario, molto apprezzato dagli intenditori.

La creazione del rhum Zacapa inzia proprio lì, nel fertile terreno vulcanico tipico del Guatemala. Nessun luogo al mondo è più adatto alla coltivazione della canna da zucchero come la costa meridionale del paese, dove il sole tropicale splende tutto l’anno. 

A differenza della maggior parte dei rhum, che utilizzano come base la melassa, per la produzione del rhum Zacapa si usa solo ilpuro succo di canna da zucchero, chiamato “Miel Virgen” (miele vergine) dai Guatemaltechi. Ecco cosa rende unico il rhum Zacapa. Per il processo di fermentazione, che dura ben 5 giorni, si utilizza un lievito ottenuto da un ceppo di proprietà, estratto dall’ananas; questo garantisce un gusto e un aroma inimitabili e sempre costanti nel tempo.

Il rhum Zacapa viene prodotto dalla Licorera Zacapaneca S.A. (sita a Zacapa, parte orientale del Guatemala) fondata nel 1940 da tre famiglie Guatemalteche (Girón, Estrada and Gordillo) che si affidarono ad un noto esperto di rum spagnolo, il Dottor Burgaleta, per creare un rhum eccellente. In occasione del centenario della città di Zacapa, nel 1976, è stato creata la selezioneRon Zacapa Centenario, comprendente vari tipi di invecchiamento del rum Zacapa.

Nell’antico procedimento Solera, l’arte e l’esperienza suggeriscono la miscelazione di rhum di diversi invecchiamenti e personalità, per permettere loro di maturare assorbendo le caratteristiche delle diverse botti nelle quali riposano. La miscelazione è un’arte e il maestro “mezclador” crea una miscela proprio come un artista utilizza i diversi colori per creare un dipinto, selezionando le botti sulla base dell’età, del tipo e del carattere del rhum che contengono. Questo processo dinamico e artigianale richiede un’attenzione costante e il lusso del tempo. Secondo il procedimento Solera, il rhum Zacapa invecchia in una serie di botti di rovere che hanno precedentemente ospitato robusti bourbon, delicati sherry e pregiati vini Pedro Ximenez. Questo sofisticato processo permette di ottenere un rum profondo, dal sapore ricco, di eccezionale armonia e di qualità ineguagliabile.Il rhum Zacapa invecchia nella città di Quetzaltenango, sugli altipiani del Guatemala, ad un’altitudine di 2300 metri sul livello del mare. Le botti adibite all’invecchiamento sono fabbricate a mano da abili artigiani con rovere bianco precedentemente utilizzato per invecchiare bourbon whisky e sherry e vengono ospitate nella “Casa sopra le Nuvole”, il luogo scelto dal Master Blender, come il posto perfetto per l’invecchiamento del rhum. Un luogo in cui il clima fresco favorisce un lento invecchiamento, riducendo l’evaporazione e concedendo al rhum ed al legno il tempo di fondere le loro essenze, dando vita al cosiddetto invecchiamento in altura. In questo ambiente, in cui regna il silenzio e l’oscurità, il rum si trasforma, anno dopo anno, nell’attesa del giorno in cui tornerà a vedere la luce per offrire un’esperienza perfetta di sapore e gusto.
er la sua complessità aromatica, il rum Zacapa viene tradizionalmente servito liscio nel dopo pasto, ma volendo si presta moltissimo ad abbinamenti con altri alimenti che ne esaltano ulteriormente l’eccellenza di gusto.

Il solo gesto di avvicinare al naso un bicchiere di Zacapa evoca una molteplicità di golose suggestioni, dai frutti alle spezie, dalla vaniglia al cacao, quindi per amplificarne la complessità aromatica e creare un’esperienza di degustazione indimenticabile, consigliamo l’abbinamento con il cioccolato, che i Maya definivano “cibo degli dei”.

Con il rum Zacapa serve un cioccolato aromatico che ne controbilanci la dolcezza. Aromatizzato, ma anche amaro, l’ideale sarebbe un cioccolato dalla struttura forte, con un tocco speziato ed una percentuale di cacao del 65-75%.

Il gusto raffinato ed elegante del rum Zacapa ben si presta anche all’abbinamento con dolci a base di cioccolato (come i tartufi) o altre ricette che contengano forti sentori di vaniglia, frutta esotica, caffè e caramello.

Per quanto riguarda la tipologia XO, gli accompagnamenti si ampliano ai maron glacès o ai dolci con liquirizia. Perfetto l’abbinamento con un semifreddo al caffè (magari con croccante di cereali) oppure con gelati a base neutra (come fior di latte, crema di riso o meringa).

Ron ZACAPA 2013
Reserva Limitada Sistema Solera
Il rum Zacapa 2013 Reserva Limitada è una nuova miscela in edizione limitata, selezionata personalmente dalla Master Blender della Distilleria Zacapa, Lorena Vasquez. Ogni anno la Distilleria Zacapa presenterà una nuova annata di Reserva Limitada, con miscele diverse ed esclusive di rum. Zacapa Reserva Limitada 2013 è un rum sorprendente anche per gli intenditori più esigenti, una miscela unica ottenuta selezionando varietà di riserve di rum con caratteristiche e invecchiamenti diversi, tra i 6 e i 24 anni. Utilizzando il ‘Sistema Solera’, Lorena Vasquez ha miscelato i rum di una serie di botti che precedentemente avevano contenuto whisky americano, sherry e Pedro Ximénez, per poi invecchiarli ulteriormente in botti di sherry e botti combuste di quercia bianca Americana che conferiscono a questo rum un gusto ed un aroma unici. Reserva Limitada 2013 si distingue infatti per il colore mogano intenso, la grande complessità e morbidezza di gusto.

Note di Gusto: deciso, subito una sensazione pseudo-calorica, trasmessa dall’alcool, invade il palato per lasciare il posto ad una sensazione prima dolce e poi a note più dure di legno e liquirizia. Gisto complesso e molto bilanciato, rispuntano nel finale note dolci di crema e vino liquoroso, mixate con note di tabacco e note amare di rabarbaro. Il finale è lungo e persistente e rilascia piacevoli sentori di frutta secca, la dolcezza dello zucchero di canna e la gustosità del cioccolato.

 

  • Gradazione alcolica: 45% Vol.
  • Formato bottiglia: cl.70