Archivi categoria: Marie Brizard

Marie Brizard

Un pò di storia non fa mai male!!

Bordeaux. 

Siamo in “rue pont-de-la-mousque” nel quartiere Saint Pierre. Questa casa ha una storia particolare….Abbiate un po’ di pazienza ! La via si chiama pont-de-la-mousque perché una volta non c’era una via ma un ruscello a ridosso delle mura romane. La via era un fossato, una fogna per essere più preciso…un miserabile ponte calvacava la fogna…si dice che le mosche si davano appuntamento li. Oggi, non esistono più le mura romane, il ruscello….invece le “mosche” sono sempre li….Erano probabilmente le stesse  quando ero piccolo, le stesse due mile anni fa….sono sedute davanti all’uscio delle case, non abbordano i clienti, si accontentano di aspettare….la via non è più  frequentata come una volta…ormai, le mosche sono in via di estinzione…Torniamo alla casa che vedete sopra….E la casa natale di Marie Brizard. Qualcuno vi dirà che la ragazza faceva la dama di carità, visitava i ricoverati negli ospedali, si occupava delle signore di piccola virtù contaminate dai gesuiti sistemati nel quartiere. Un altro, che ne sa di più, vi dirà che la ragazza “confortava” i marinai di passaggio…Dal 1755, Marie Brizard liquori sono stati prodotti a Bordeaux, Francia – una regione rinomata in tutto il mondo per la sua tradizione di vini di qualità  

Comunque sia,  l’ 11 gennaio 1755, la ragazza attraversa la place royale di Bordeaux, oggi place de la Bourse, per tornare a casa…in un angolo della piazza, un nero, Thomas, marinaio a bordo dell’Intrépide giace  atterrato dalla febbre. Forse, aveva solo preso una grande sbornia. La ragazza lo raccoglie e lo porta a casa per “curarlo”….gli avrà fatto probabilmente del bene…perché per ringraziarla il marinaio le darà la ricetta di una liquore d’anice fresca e profumata…Il 18 agosto 1762, la ragazza e un socio, Jean-Baptiste Roger, affittano la casa per fabbricare e vendere l’anisetta…la liquore avrà tanto successo che diventerà la bibita preferita di Luigi  XV….

 La via “pont de la mousque”, situata dietro la place de la Bourse,  dove  fu fondata l’azienda Marie Brizard, al numero 30, nel 1755.


Marie Brizard prima ha fatto il suo nome con il liquore all’anice che più tardi divenne il Anisette Marie Brizard, una miscela di liquori da 11 diverse piante e spezie tra cui semi di anice verde, dal Mediterraneo, dove il clima e il suolo che ben si adatta alla sua coltivazione. La ricetta completa di Marie Brizard Anisette è stata mantenuta come un segreto commerciale di oltre 200 anni. Il liquore offre un bouquet complesso con un finale caldo lungo. E ‘servito su ghiaccio con una fetta di limone, mentre può essere gustato anche cocktail ordinate o in. 

Marie Brizard offre anche varietà di liquori aromatizzati che sono al 100% naturali, compresa la Triple Sec, Blue Curacao, Curacao Orange, Poire William (Pear), Crema de Cassis de Dijon, Blackberry, Apry, Parfait Amour, Banane (Banana), Mint, Peach , Manque (Mango), Cocco, Bianco Cacao e Cacao Brown.

Marie Brizard distilleria utilizza due modi per estrarre aromi naturali a base di spezie e frutta: infusione e distillazione. 

Marie Blizard creme alcoliche

Marie Brizard, storica azienda francese fondata nel 1755 a Bordeaux, vanta una lunga tradizione di eccellenza e impegno nell’uso esclusivo di prodotti naturali per creare i propri liquori e bevande. 
È presente oggi con un’ampia gamma di prodotti leader per la Bartender Category estratti da frutti e piante delle migliori piantagioni del mondo. Si tratta di liquori freschi ed esotici, a base di estratti e aromi vegetali naturali, lavorati secondo l’esperienza dell’azienda Marie Brizard. Possono essere bevuti “on the rocks” o come base per freschissimi long drinks. Nella gamma “Classic”, particolarmente amati il BLue Curacao, il Triple Sec e la Crème de cassis; nella gamma “Latino”, la Manzanita e il Watermelon, oltre ad altri fruttati sapori. Inimitabile la Anisette Liqueur, una combinazione di 11 distillati di erbe e spezie. 
Da noi troverete Marie Bizard!!!