Archivi categoria: Damarco

Bobby’s Schiedam Dry Gin

2014-04-18-15.47.53

 

Dutch Courage & spirito indonesiano

Schiedam Dry Gin di Bobby è un gin fragrante e complesso , realizzato con una combinazione di vegetali locali ed esotici . Una miscela equilibrata di ginepro , bacche di rosa canina , chiodi di garofano , citronella e cubeb peperoni tra gli altri , creare questo gin unico . Bobby è al suo meglio in un Bobby & Tonic , servito con ghiaccio e guarnito con una scorza d’arancia e chiodi di garofano .

Un gin olandese che unisce il coraggio dei suoi uomini alle spezie dell’Indonesia. Oriente e occidente si mescolano ispirandosi a Bobby Alfons, nonno dell’attuale proprietario Jin Prins, il quale suggerisce di berlo in un classico Bramble(gin, succo di limone fresco, sciroppo di zucchero,  liquore alle more) o in un Tom Collins (Old Tom Gin, succo di limone, sciroppo di zucchero, soda).

Gin Xoriguer Mahon de Menorca

gin-xoriguer-canet

 

Un gin “cult” da Mahon, isola di Minorca: viene prodotto dal XVIII secolo durante l’occupazione Britannica.Questo gin viene prodotto, cosa davvero peculiare, in pot still a legna da un distillato di vino (eau-de-vie) anzichè il classico distillato a base di grano, e viene fatto riposare in botti di quercia ameriocana prima di essere imbottigliato.

-ish London Dry Gin

ish_hi_9

-ISH è un London dry gin  distillato 5 volte in un pot still tradizionale in piena Londra. E’ formato da 12 botaniche: ginepro, semi di coriandolo e radice di angelica, uniti a mandorla, cannella, cassia, liquirizia, buccia di limone e di arancia, radice di giaggiolo (giglio fiiorentino) e noce moscata.

Le Botaniche vengono fatte macerare per 24 ore prima della macerazione, accentuandone ancor di più il sentore. Dopo due settimane di riposo che permettono alle botaniche di integrarsi perfettamente, il -ish viene distillato.

Sacred Gin

 

Il Sacred Gin è prodotto a mano in piccole botti, nella microdistilleria Sacred a Londra.

E’ prodotto con diagrumi, ginepro, cardamomo, noce moscata e franchincenso Hougari (la resina dellapianta Boswellia Sacra) insieme ad altre 7 botaniche.

Nel 2009 è stato Vincitore Globale al “Gin Masters” , con un punteggio di ben 98 punti su un massimo di 100.

 

A Torino, ovviamente, da Damarco.

Rosso Antico

C’è un filo rosso che tiene insieme due epoche e due stili, che unisce gli anni sessanta ai giorni nostri, che tiene insieme mode e modi di essere.

Un filo rosso che avvolge parole e immagini e le trattiene nel momento dell’aperitivo, vero istante che non passa mai di moda e per questo fuori dal tempo.

Il filo rosso semplice ed elegante di Rosso Antico.

Rosso Tonic

Rosso Tonic

Secco e deciso, dal retrogusto amaro; consigliato per l’aperitivo o il dopo cena.

 

 Ingredienti
  • 1 parte Rosso Antico
  • 1 parte tonica
  • 2 parti prosecco freddo


  • Preparazione

In un calice da vino aggiungete ghiaccio in abbondanza e versate gli ingredienti nell’ordine indicato.

Guarnite con due spicchi di lime che prima spremerete nel drink.

 

Rosso Orange

Rosso Orange

Fresco e leggermente dolce, ideale per l’aperitivo.

Ingredienti

  • Ghiaccio a colmare il bicchiere
  • 1 parte Rosso Antico
  • 2 parti succo d’arancia
  • 1 parte prosecco freddoPreparazione

Riempite il bicchiere con cubetti di ghiaccio e versate gli ingredienti nell’ordine indicato.
Con l’aiuto di un bar spoon mescolate delicatamente prima di servire.

Guarnite con una fettina di arancia.

Amaro Il Carlina

amaro il carlina spezie

 

Amaro il Carlina, antica ricetta speziale dei primi del 700.

Caratterizzato da una composizione di erbe e piante officinali provenienti dalle montagne piemontesi.
Prodotto con l’antico metodo dell’infusione a freddo, era indicato per disintossicare il fegato.
Gusto molto deciso, e nota amara complessa, fanno di questo liquore un apprezzabile aperitivo con eventuale aggiunta di bitter o di succo di arancia, oppure molto diluito con acqua e menta come bibita rinfrescante, o semplicemente come ottimo bicchiere da fine pasto.

Amaro il Carlina naturalmente è venduto a Torino da Damarco.

Tanqueray Rangpur

GITRIl lime del tipo Rangpur non è come il lime che si trova al mercato, si tratta di un frutto unico che unisce gli attributi di altri agrumi. Questo fruttocolorata ha l’acidita tipica di un lime, ma è succoso come un’arancia e di aspetto simile a un mandarino.

Nel Tanqueray Rangpur, come in tutti i gin Tanqueray, le botaniche standard e gli aromi aggiuntivi vengono distillati direttamente, e non infusi.Questo metodo intrappola i sapori nel gin, esaltandoli in modi che sarebbero impossibili con le infusioni. Tanqueray Rangpur è, tuttavia, un ginben equilibrato con un tocco di agrumi che accentua e migliora il sapore di ginepro.