Archivio mensile:aprile 2012

Troppo lavoro per il nostro inviato speciale…

Salvo del BarZ8 propone un fantastico cocktail (apparentemente improvvisato!) che fa capire come la sua maestria nel miscelare frutta fresca e liquori di alta qualità possa dar vita a qualcosa di unico ed eccezionale, come questo drink a base di maracuja.
Peccato che mi abbia riconosciuto e non abbia voluto svelarmi i segreti delle sue alchimie e tanto meno il nome.
Abbiamo rivelato un piccolo indizio del nostro inviato…

Serate pazze per il nostro inviato speciale!

Un’altra personalizzazione made in Zonk! di un cocktail tradizionale quale l'”Adamo ed Eva”, dove oltre ai canonici ingredienti (brandy, gin e liquore all’arancio) una spruzzata di vaniglia lo addolcisce e gli da un tocco IRRESISTIBILE!!
I nostri clienti amici sono sempre
I migliori!
Ovvio!!!
Si riforniscono da noi!!

L’inviato speciale colpisce ancora

Allargando (finalmente..) la perlustrazione notturna della movida torinese e dopo un dovuto saluto a Francesco Bonadonna del Wallpaper di Piazza Gran Madre, cadiamo in un’irresistibile imboscata tesaci da Marco Vaccarino dell’Alcool, locale decisamente particolare, con staff simpatico e amichevole.
Midori Sour:
Midori
Sweet & Sour
Fettina d’Arancia con Ciliegina Decorativa
Cocktail semplice fresco e leggero. L’ideale per la chiusura della serata.

Ratafià di Ciliegie di Pecetto


Oggi finalmente il sole!!
Viene voglia di ciliegie!!!

Ottenuto, come da tradizionale ricetta risalente al 1800, dall’infusione della frutta fresca in alcol . 

Da questa infusione nasce successivamente mediante miscelazione con sciroppi di zucchero e infusi di spezie esotiche il prodotto finito. 

Al colore si presenta rosso cupo con riflessi aranciati. Il profumo è intenso persistente e marcato , evoca immediatamente il frutto fresco, con lievi note mandorlate . 

Delicato e morbido al palato, sprigiona immediatamente in tutta la sua intensità le note fruttate e floreali del grafione piemontese e delle spezie . 

L’inviato speciale


Da questa settimana avremo un rubrica molto speciale….
Il nostro misterioso inviato perlustrerà i locali di Torino alla ricerca dei cocktail più interessanti…attenzione….

Venerdì 20 Aprile in tarda serata, allo ZONK! di via Bellezia ho potuto assaggiare uno dei cocktail più famosi al mondo.

“Agitato, non mescolato.”
Vesper Martini:
4 parti di Gin
1 parte di Vodka
1 parte di Lillet Blanc
Sweet&Sour a completare
Scorza di limone non trattato

Festa della mamma


ACQUART DEDICA IL SUO CHAMPAGNE ROSÉ A TUTTE LE MAMME13/04/2012

Per festeggiare tutte le mamme italiane, nell’imminenza della loro giornata celebrativa annuale, lo Champagne Jacquart propone di brindare, a pranzo o a cena, con la sua splendida cuvée “Rosé”.Espressione rosata del Brut Mosaïque, Jacquart Rosé nel suo assemblaggio poggia sulla medesima struttura. La raffinatezza dello Chardonnay (35% – 40% della cuvée) è completata dalla pienezza del Pinot Meunier (25% – 30%) e dalla struttura del Pinot Noir (30% – 35%). L’aggiunta del 15% – 18% di vino rosso ottenuto dal Pinot Noir, unita a un dosaggio molto leggero, ne fa un vino vero e proprio.All’aspetto, le bollicine di Jacquart Rosé sono delicatamente soffuse di un colore intensamente salmonato. Al naso, gli aromi dei piccoli frutti di bosco (ribes, ciliegie, fragoline selvatiche) virano progressivamente e deliziosamente verso ricordi di prugna.

La bocca è rinfrescante e ampia, e il finale è seducente, grazie allo schiudersi di note sorprendenti di pesca e di albicocca.Presentato in una confezione prestigiosa, che sottolinea le note rosate della cuvée, lo Champagne Jacquart Rosé suggella in modo perfetto la ricorrenza della Festa della Mamma. A tavola, oltre che per il brindisi, è ideale accompagnamento di salmone, ostriche, piatti leggermente speziati, dessert a base di frutta.

Come tutti gli altri Champagne della Maison, Jacquart Rosé è distribuito in esclusiva per l’Italia dalla Fratelli Rinaldi